5 marzo: Convegno “Share 2.0 – Il paziente con insufficienza cardiaca cronica”
Pubblicato il 19/02/2018

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Si terrà lunedì 5 marzo, dalle ore 14.30 nella sala biblioteca dell’Ospedale Miulli, il convegno “Share 2.0 – Il paziente con insufficienza cardiaca cronica tra tradizione e nuove opportunità terapeutiche“. L’evento formativo è realizzato da Novartis con il patrocinio dell’Ente Ecclesiastico “F. Miulli” e vede nella faculty la presenza del dott. Giuseppe Galgano e l’introduzione del del dott. Tommaso Langialonga, entrambi dell’Unità Operativa complessa di Cardiologia del Miulli.

La prevalenza di scompenso cardiaco è in notevole aumento; alla base di questo fenomeno vi è probabilmente sia l’incremento della durata media della vita sia l’aumentata sopravvivenza dopo un evento coronarico acuto. Lo Scompenso Cardiaco (SC) o Insufficienza Cardiaca (IC) è una sindrome clinica complessa, definita come l’incapacità del cuore di fornire il sangue in quantità adeguata rispetto all’effettiva richiesta dell’organismo o la capacità di soddisfare tale richiesta solamente a pressioni di riempimento ventricolari superiori alla norma. I sintomi principali sono la dispnea e l’astenia, che possono limitare la capacità di esercizio fisico e la ritenzione di liquidi.

Durante i lavori, ed attraverso la discussione sostenuta da casi reali di esperienza clinica, l’obiettivo sarà quello di condividere i risultati ottenuti con i nuovi trattamenti farmacologici contestualizzandoli nello scenario di riferimento. Allo stesso tempo si andranno a valutare gli snodi decisionali che incidono nelle scelte di gestione dei pazienti e si proverà a migliorare la consapevolezza di ruolo dello specialista nella gestione multi-dimensionale del paziente con scompenso cardiaco cronico, riducendo il ricorso ad esami, visite e ricoveri impropri, migliorando il riconoscimento precoce della patologia, l’appropriatezza degli interventi diagnostici e terapeutici, il sostegno dell’aderenza ai trattamenti ed il follow-up integrato tra centri specialistici e cardiologi del territorio a supporto del medico di medicina generale.

Clicca qui per scaricare la brochure dell’evento

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Condividi questo contenuto