La Cappellania

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il Servizio di Assistenza Religioso è assicurato dalla Cappellania dell’Ospedale con sede al 2° piano lato ovest.
Gli Assistenti religiosi, detti Cappellani, sono sacerdoti designati dal Vescovo della Diocesi di Altamura -Gravina – Acquaviva delle Fonti.

Come contattare i Cappellani

 

  • Di giorno direttamente presso la Cappellania. Dai reparti o servizi rivolgendosi a: caposala, altro personale, centralino, URP, sala controllo.
  • Dopo le 20:00 e fino alle ore 7:30 del mattino un Cappellano di guardia risponde alle chiamate effettuate solo attraverso la sala controllo.

Attività

(“Protocollo d’intesa 30 gennaio 2002 tra la Regione Puglia e la Conferenza Episcopale Pugliese per la disciplina del servizio di assistenza religiosa cattolica nelle strutture di ricovero…”.)

 

  • Il concorso ai fini istituzionali del Servizio Sanitario Nazionale per l’apporto dell’assistenza religiosa al processo terapeutico dell’ammalato.
  • Il ministero pastorale, attuato in forma individuale e/o comunitaria, con mezzi di comunicazione d’uso nell’attività ecclesiale e nel rispetto delle esigenze dell’ambiente di ricovero, mediante la celebrazione del culto divino, l’amministrazione dei sacramenti, la catechesi, l’organizzazione di attività pastorali e culturale a carattere religioso.
  • L’accompagnamento spirituale e umano, e la relazione di aiuto.
  • Il contributo in materia di etica e di umanizzazione nella formazione del personale in attività di servizio e la eventuale presenza nei Comitati etici.
  • La promozione del volontariato per l’umanizzazione delle strutture, dei servizi e dei rapporti.
  • L’attenzione al dialogo interreligioso.
  • Le prestazioni di carattere amministrativo per l’organizzazione e le esigenze di ufficio (certificazione, corrispondenza, archivio, custodia della Cappella, degli arredi e suppellettili sacre).

I Destinatari del servizio

Nel rispetto della volontà e libertà di coscienza dei cittadini, il servizio è rivolto:

 

  • agli assistiti;
  • ai famigliari dei medesimi assistiti;
  • al personale dell’ Ospedale, compatibilmente con l’assolvimento dei propri obblighi di servizio.

Orario di servizio e reperibilità

 

  • Il personale di assistenza religiosa svolge i propri compiti in orari concordati con la Direzione sanitaria per ciò che concerne le funzioni religiose.
  • La natura del servizio di assistenza religiosa comporta la necessità di assicurare il costante funzionamento del servizio stesso. A tale fine, il personale di assistenza religiosa garantisce la propria reperibilità costantemente. Nulla gli è dovuto per detta reperibilità … per tale motivo e per il ruolo speciale dovutogli dalla natura del ministero pastorale, è esente dal registrare gli orari di servizio.

Diritti e doveri

Il personale di assistenza religiosa collabora, nell’ambito del proprio rapporto di lavoro, alle iniziative di formazione e di educazione alla salute promossi dall’Ente Ecclesiastico “F.Miulli” per quanto attiene la dimensione etica e di umanizzazione della professione e i valori legati alla salute.

Altre confessioni

Gli appartenenti ad altre confessioni possono ricevere assistenza religiosa rivolgendosi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.