Informazioni Generali

La U.O.C. di Anatomia e Istologia Patologica e Citodiagnostica (diretto dalla Dr.ssa Rosa Maria Bona) esegue gli esami di diagnostica istopatologica (cioè su tessuti campionati da pezzi chirurgici e/o piccole biopsie) e citologica (cioè su cellule raccolte con metodica ago-aspirativa, esfoliativa o direttamente da liquidi organici) relativi al materiale prelevato dai pazienti a scopo di diagnosi e cura. Tali esami sono fondamentali sia in ambito oncologico per diagnosticare la presenza dei tumori, definendone il grado di malignità e determinandone spesso anche la prognosi e la terapia, sia non oncologico, nella diagnosi e nella terapia delle malattie non neoplastiche (infiammatorie, infettive, degenerative) e in alcuni settori di particolare importanza (quali ad esempio i trapianti d’organo).

Le prestazioni offerte sono garantite a tutte le unità operative del presidio ospedaliero, nonché ad utenti esterni, pubblici e privati. La U.O.C. si avvale delle metodiche di studio morfologico tradizionale integrate, se necessario, dai contributi delle tecniche immunoistochimiche.

Il servizio definisce ogni anno le diagnosi di oltre 20.000 casi gestiti attraverso un moderno sistema informatico, che consente anche la consultazione in tempo reale dei precedenti esami custoditi negli archivi dal 1999.

La U.O.C. di Anatomia e Istologia Patologica e Citodiagnostica (diretto dalla Dr.ssa Rosa Maria Bona) esegue gli esami di diagnostica istopatologica (cioè su tessuti campionati da pezzi chirurgici e/o piccole biopsie) e citologica (cioè su cellule raccolte con metodica ago-aspirativa, esfoliativa o direttamente da liquidi organici) relativi al materiale prelevato dai pazienti a scopo di diagnosi [..leggi tutto..]