3 ottobre: Corso “Diabete mellito di tipo 2”
Pubblicato il 19/09/2019
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La disponibilità di farmaci a disposizione per la cura del diabete mellito è in continua crescita: gliptine, agonisti del recettore GLP-1, gliflozine, nuove insuline rapide a differente concentrazione, nuove insuline ultrarapide, nuove insuline lente, insuline lente a differente concentrazione, associazioni tra insuline lente ed inibitori del GLP-1, biosimilari. Per questo motivo giovedì 3 ottobre l’Ospedale Miulli organizza il corso dal titolo “Diabete mellito di tipo 2” che vede come responsabile scientifico il dott. Massimo Errico, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna dell’Ente.

Clicca qui per scaricare la brochure dell’evento


Il Corso prevede una relazione, in particolare, che servirà a fare chiarezza sulle migliori strategie atte a guidare il medico nella giusta scelta del farmaco e delle associazioni tra farmaci, scelte che devono tenere nel dovuto conto le caratteristiche di ogni singolo paziente, operando quella che oggi si definisce fenotipizzazione della terapia. Particolare rilevanza sarà anche data all’utilizzo dei nuovi device quali glucometri, rilevatori in continuo della glicemia (GCM), biosensori, porte per iniezioni multiple di insulina, microinfusori, penne per insulina, affrontando il serio problema degli aghi di sicurezza. Chiuderà la mattinata l’intervento sulla gestione delle crisi ipoglicemiche e sulle recentissime novità legate alla nuova formulazione del glucagone in formulazione nasale, che sta per essere commercializzato.

La seconda parte del corso sarà interamente dedicata alla gestione terapeutica del diabete in specifiche popolazioni, mirando l’attenzione sui pazienti neoplastici e su quelli anziani. Infine largo spazio sarà dato alla corretta terapia da adottare nelle comorbidità spesso associate al diabete mellito quali lo scompenso cardiaco, le dislipidemie ecc. Il corso è, dunque, volto a promuovere confronto e aggiornamento tra tutti gli stakeholder che ruotano intorno al paziente diabetico: clinici, infermieri ed eventuali caregiver che continueranno, al domicilio, ad occuparsi dei pazienti. Nel corso si cercherà di aggiornare i partecipanti con i più recenti contenuti scientifici basati sulle evidenze per l’utilizzo dei farmaci antidiabetici ed il loro monitoraggio nella pratica clinica, di modo che i discenti possano accrescere conoscenze e competenze riguardo al corretto utilizzo dei nuovi farmaci nella terapia del diabete ed all’attento monitoraggio degli effetti collaterali e delle eventuali reazioni avverse a tali farmaci.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Condividi questo contenuto