28 giugno: Convegno “Arteriopatia cronica ostruttiva arti inferiori”
Pubblicato il 24/06/2019
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I dati statistici descrivono la società umana del futuro con il termine di “superaging society”, la società degli anziani. Almeno nel cosiddetto mondo occidentale, il 30 % della popolazione del prossimo futuro sarà rappresentata da ultraottantenni e la sfida non sarà solo il miglioramento della aspettativa di vita ma altresì della qualità della vita. I dati epidemiologici sottolineano ancora come la patologia con più alta prevalenza sia quella cardiovascolare ed in essa, nel cosiddetto mondo del benessere, la arteriopatia obliterante periferica ha una elevata incidenza. L’Ospedale Miulli ospiterà il 28 giugno 2019 il convegno dal titolo “Arteriopatia cronica ostruttiva arti inferiori”, che vede come responsabile scientifico il prof. Giovanni Colacchio (direttore della UOC di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare del Miulli).

Questo meeting, che riunisce i professionisti delle Unità di Chirurgia Vascolare delle Regioni di Puglia e Basilicata, ha lo scopo di mettere a fuoco lo stato dell’arte e di discutere con colleghi di rinomate scuole nazionali le proposte terapeutiche. L’obiettivo, squisitamente tecnico, vuole sottolineare le indicazioni e i percorsi, i tips and tricks della chirurgia vascolare moderna nelle sue poliedriche proposte – open, endovascolari ed ibride – al fine di offrire al nostro paziente, fragile e spesso polidistrettuale, delle soluzioni “su misura”.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Condividi questo contenuto