29-30 marzo: Congresso “Fusion o Non Fusion? Confusion” sulla patologia degenerativa della colonna lombare
Pubblicato il 26/03/2019
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La Neurochirurgia del Miulli ha organizzato nelle giornate di venerdì 29 e sabato 30 marzo il congresso di rilievo nazionale dal titolo “Fusion o non Fusion? Confusion”. L’evento, che si svolgerà nella sala congressuale dell’Ospedale “F. Miulli”, sarà focalizzato sulla terapia chirurgica della patologia degenerativa della colonna lombare, un tema di grande interesse visto che l’80% della popolazione si sottopone per questo motivo a visita almeno una volta nella sua vita.

Presidente del congresso, al quale interverranno alcuni tra i più noti e titolati nomi della neurochirurgia ed ortopedia italiana, è il dott. Carlo Somma, Responsabile della U.O.S.D. di Neurochirurgia del Miulli, mentre direttore dell’evento è il dott. Carlo Delvecchio.

La terapia chirurgica della patologia degenerativa della colonna lombare negli ultimi anni ha fatto passi avanti arricchendosi, a parità di efficacia terapeutica, di trattamenti sempre meno invasivi. In realtà, fino a pochi anni fa il trattamento prevedeva necessariamente la ricerca di artrodesi; da qualche anno questo assioma è messo in discussione da tecniche chirurgiche che, attraverso approcci meno aggressivi, cercano di ottenere i medesimi ottimi risultati fin qui raggiunti dalle tecniche chirurgiche standard.

Clicca qui per scaricare la brochure informativa del congresso

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Condividi questo contenuto